Metri 732 s.l.m.

Oggi si presenta allo stato di rudere. Si trova nei pressi di Monte Palestrina, sulla sponda destra del lago di Ridracoli.
1631-1637: Tenuto da redi di Riccardo Lollini.
1751: Vi abita Benedetto Gressi.
1765-1766: Vi abitano Simone Giovannetti e Benedetto Gressi. Proprietà dell’Opera di S. Maria del Fiore.
1840: Il podere viene unito a quello di Valdora.
1936: Giovanni Beoni colono.
1940: Vi abitano le famiglie Beoni e Tossi.